IMG-20180205-WA0003
Micro pali presso infissiPiastre a 90° di fissaggio micropressMicropali presso infissi realizzati in scantinatoPiastra di bloccaggio pianaMicropali presso infissi realizzati in scantinatoConsoldamento fondazioneCarotaggio fondazione pre infissioneMicropali presso infissi realizzati in scantinato

Micropali Pressoinfissi

Questa tipologia di micropali viene realizzata per mezzo di un martinetto idraulico.

La pressione elevata del circuito idraulico del martinetto, ancorato alla struttura di contrasto, permette così ai tubolari metallici di armatura di raggiungere profondità consistenti.

L’infissione dei tubolari migliora le caratteristiche di compattazione del terreno nell’intorno del micropalo.

Il loro campo d’impiego è principalmente rivolto alle litologie fini (argille, limi e sabbie).

 

 

 

 

Categoria:

Descrizione prodotto

VE.I.CO.PAL. è in grado di realizzare micropali pressoinfissi (micropress) sia nell’ambito di nuove costruzioni che per il consolidamento di fondazioni.

L’infissore idraulico utilizza le fondazioni come contrasto per infiggere i micropali alla profondità di progetto.

In funzione delle caratteristiche della fondazione, l’infissore viene ancorato alla struttura in diversi modi.

Nel caso in cui le caratteristiche della fondazione siano buone, si realizzano delle piastre metalliche che saranno rese solidali alla fondazione mediante tasselli chimici o meccanici. Se la fondazione presenta un allargamento basale sarà necessario carotare la fondazione nei punti precisi dei micropress.

Nel caso in cui le caratteristiche fondali siano scadenti (in muratura, a sacco, in cemento non armato,ecc.), è consigliabile realizzare un cordolo in c.a. ex-novo collegato alla fondazione esistente.

Prima del getto del cordolo in c.a. saranno predisposti i tasselli di ancoraggio e i tubi camicia, al fine di lasciare lo spazio per l’infissione dei micropress.

Al termine della lavorazione, il micropress può essere ulteriormente bloccato alla fondazione con una idonea piastra metallica serrata ai tirafondi utilizzati nella fase operativa all’ancoraggio dell’infissore.

I vantaggi dei nostri micropress sono numerosi.

  • Controllo istantaneo della portata in fase di infissione: il nostro infissore è dotato di un manometro che consente di verificare istantaneamente la portata alla punta del micropress, evitando cosi ulteriori oneri di collaudo. Ogni micropress rappresenta una sorta di prova di carico.
  • Ingombro limitato: le caratteristiche limitate di ingombro, permettono di lavorare senza creare disagi in ambienti interni, senza produrre né rumore, né polveri, né vibrazioni.
  • Miglioramento delle caratteristiche del terreno: la compattazione del terreno durante l’infissione aumenta la portata senza creare materiale di risulta, evitandone così i costi di rimozione, analisi e smaltimento.
  • Rapidità: la durata di esecuzione dei nostri micropress è decisamente inferiore a quelli trivellati tradizionali. Ciò è particolarmente rilevante per i cantieri con tempi di realizzazione ristretti.

 

 

IMG_7416

Inserimento piastre pre realizzazione fondazione in c.a.

 

4